FIGC SARDEGNA

LEGA NAZIONALE DILETTANTI

Istanza richiesta contributo destinato al settore sportivo Regionale

La L.R. n. 1 del 21 febbraio 2023, all’art. 13, comma 32 ha disposto che “Al fine di garantire un adeguato sostegno finanziario a favore del settore sportivo regionale è autorizzata, per ciascuno degli anni 2023, 2024 e 2025, la spesa di euro 5.300.000 per la concessione di contributi alle associazioni e alle società sportive aventi sede operativa in Sardegna per l’espletamento della propria attività in ragione di cui euro 4.700.000 a favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche (missione 06 – programma 01 – titolo 1).”.

Tale legge, approvata in via definitiva dalla Giunta regionale con delibera n. 14/19 del 13.04.2023, ha previsto che, nell’ottica della semplificazione dei procedimenti e al fine di assicurare una maggiore celerità nell’erogazione delle somme, in ossequio allo spirito della sopracitata legge regionale, le somme vengano erogate a favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche aventi sede operativa in Sardegna, per il tramite dei Comitati regionali delle Federazioni o , previa accettazione da parte degli stessi, degli Enti di promozione sportiva di appartenenza e in favore dei quali verrà assunto l’impegno di spesa.

Pertanto in base a quanto sopra riportato al Comitato Regionale Sardegna F.I.G.C. è stato assegnato un contributo pari a € 849.347,65 calcolato sulla base del numero delle società/associazioni affiliate al nostro Comitato Regionale.

Come disposto dalla citata deliberazione, il contributo è esclusivamente destinato a tutte le società/associazioni sportive dilettantistiche regolarmente affiliate alla F.I.G.C. al 30 giugno 2024 e che obbligatoriamente, pena l’esclusione dal contributo, provvedano all’iscrizione al Registro Nazionale delle Società Sportive “Sport e Salute” e che presentino regolare istanza al Comitato Regionale entro e non oltre le ore 24:00 di lunedì 2 Settembre 2024.

La documentazione di “richiesta contributo” dovrà essere inviata esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: crlnd.sardegna01@pec.it

ATTENZIONE: Onde non pregiudicare l’erogazione del contributo assegnato, si raccomanda la massima puntualità nell’invio della richiesta del contributo (modulo fac-simile allegato al Comunicato Ufficiale numero 166 ➡️ https://www.figc-sardegna.it/comunicato-ufficiale-n-166-2023-2024/), completa della documentazione richiesta.

Il contributo, una volta ricevuta l’istanza, sarà ripartito tra tutte le associazioni/società sportive, iscritte al Registro Nazionale delle Attività Sportive Dilettantistiche di Sport e Salute ed aventi sede operativa in Sardegna, affiliate al Comitato per la stagione sportiva 2023/2024, secondo le percentuali stabilite dalla deliberazione:
a) il 20% dell’importo da distribuire, in parti uguali fra tutte le società e le associazioni sportive dilettantistiche affiliate, iscritte al Registro Nazionale delle Attività Sportive Dilettantistiche “Sport e Salute” e aventi sede operativa in Sardegna che fanno istanza;
b) l’80% dell’importo da distribuire, secondo i seguenti parametri, riferiti alla stagione sportiva 2023/2024:
– il 20% in base al numero di atleti tesserati risultante dalla media dei tesserati nel triennio 2022/2024;
– il 20% in base numero di atleti tesserati giovani under 18, anche non agonisti risultante dalla media dei tesserati nel triennio 2022/2024;
– il 20% in base al numero dei campionati in cui è impegnata la società/A.S.D. richiedente, differenziando la distribuzione anche sulla base della categoria/rilevanza degli stessi;
– la restante quota pari al 20%, sarà stabilita con parametri da stabilire a discrezione della Federazione.
Inoltre quanto stabilito dalla Legge Regionale è stata assegnata al CR Sardegna la quota del 5% del contributo concesso per la realizzazione di specifici corsi di aggiornamento a favore delle società.

Condividi questa news

Questo sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie all'unico scopo di di monitorare la quantità di visite al sito in forma anonima e per migliorare l'esperienza utente.